RSS

Canzoni per imparare l’italiano

LA VASCA
http://www.youtube.com/watch?v=L86BUN9tE-U
Qui mancano alcune parole, prova ad inserirle:
buco, cena, coccola, fuori, silenzio

Voglio restare tutto il giorno in una vasca
con l’acqua calda che mi ______________ la testa
un piede fuori che s’infreddolisce appena
uscire solo quando è pronta già la ______________
mangiare e bere sempre e solo a dismisura
senza dover cambiare ______________ alla cintura
e poi domani non andrò neanche al lavoro
neanche avvertirò perché il ______________ è d’oro
tornerò con gli amici davanti scuola
ma senza entrare, solo ______________ a far la ola

Inserisci questi verbi usando il futuro
accendere, attaccare, esserci, fare, stare, stare

non ______________ ripetenti punto e basta
______________ tutti insieme nella stessa vasca
così grande che ormai è una piscina
______________ a mollo dalla sera alla mattina
così che adesso è troppo piena e non si può più stare
è meglio trasferirci tutti quanti al mare
quando fa buio ______________ un grande fuoco
______________ un maxi schermo e un maxi gioco
e dopo inseguimenti vari e varie lotte
______________ tutti un grande bagno a mezzanotte

Nel ritornello manca solo un prefisso, piccolo piccolo…

mi bagno, mi tuffo, mi giro e mi rilasso
mi bagno, m’asciugo e inizia qui lo spasso
e mi ___bagno, mi ___tuffo, mi ___giro e mi rilasso
e mi ___bagno, mi ___asciugo e ricomincia qui lo spasso

Inserisci questi verbi usando il futuro
dormire, dormire, essere, aspettare, festeggiare

______________ più di 100, quasi 120
amici, conoscenti e anche i parenti
con il cocomero e la cocacola fresca
con le chitarre a dirci che non è francesca
______________ le prime luci del mattino
______________ con cornetti e cappuccino
e quando stanchi ______________ sulla sabbia
le nostre camere scolpite nella nebbia
ma ______________ poche ore quanto basta
per poi svegliarci e rituffarci nella vasca

Qui manca sempre il solito piccolo prefisso…

mi bagno, mi tuffo, mi giro e mi rilasso
mi bagno, m’asciugo e inizia qui lo spasso
e mi ___bagno, mi ___tuffo, mi ___giro e mi rilasso
e mi ___bagno, mi ___asciugo e ricomincia qui lo spasso

Inserisci nella strofa le seguenti parole:
bandiera, fantasia, medicina, mare

voglio restare tutto il giorno in una vasca
con le mie cose più tranquille nella testa
un piede fuori come fosse una ______________
uscire solo quando fuori è primavera
ma spero solo questa mia ______________
non sia soltanto un altro attacco d’utopia
perché per questo non c’è ancora ______________
che mi trasformi la mia vasca in piscina
e tantomeno trasformare tutto in ______________
però qualcuno lo dovrebbe inventare

Hai capito qual è il prefisso mancante?

mi bagno, mi tuffo, mi giro e mi rilasso
mi bagno, m’asciugo e inizia qui lo spasso
e mi ___bagno, mi ___tuffo, mi ___giro e mi rilasso
e mi ___bagno, mi ___asciugo e ricomincia qui lo spasso

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

Zucchero – Con le mani (1987)

Con le mani __________ le cipolle
Me le sento addosso sulla pelle
E __________ il gatto con le mani
Con le mani tu puoi dire di sì
Far __________ nuove sensazioni
Farsi trasportare dalle emozioni!

È un incontro di mani questo amore
Con le mani se vuoi puoi __________ di sì

Le tue mani così all’improvviso
Le tue mani così all’improvviso
Si sono fatte strada
Fuori e dentro di me.

Con le mani __________ il Signore
Guarda un po’ più in basso guardami
__________ le finestre con le mani
Con le mani se vuoi puoi __________ di sì

E provare nuove sensazioni
Farti trasportare dalle emozioni!

È un incontro di mani questo amore.
__________ le tue mani su di me.

Le tue mani così all’improvviso
Le tue mani così all’improvviso
Si sono fatte strada
Fuori e dentro di me.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~

“La prima cosa bella” di Nicola di Bari, cantata da Malika Ayane

so – senti (x3) – ho – suono (x2) – canta (x3) – chiedo – profumi

Ho preso la chitarra
e _______________ per te
il tempo di imparare
non l’ho e non _______________ suonare
ma _______________ per te.
La _______________ questa voce
chi _______________ è il mio cuore
amore amore amore
è quello che so dire
ma tu mi capirai
I prati sono in fiore
_______________ anche tu
_______________voglia di morire
non posso più cantare
non _______________ di più
La prima cosa bella
che ho avuto dalla vita
è il tuo sorriso giovane, sei tu.
Tra gli alberi una stella
la notte si è schiarita
il cuore innamorato sempre più
sempre più
La _______________ questa voce
chi _______________ è il mio cuore
amore amore amore
è quello che so dire
ma tu mi capirai
I prati sono in fiore…
La prima cosa bella
che ho avuto dalla vita
è il tuo sorriso giovane sei tu
Tra gli alberi una stella
la notte si è schiarita
il cuore innamorato sempre più
La _______________ questa voce
chi _______________ e` il mio cuore
amore amore amore

Questa cover fa parte della colonna sonora dell’omonimo film (2010, di Paolo Virzì), di cui si vedono alcune scene nel video.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
I “Il mio giorno migliore” di Giorgia

Inserisci le preposizioni nella prima strofa poi ascolta il brano: a, a, a, ad, al, dal, di, nel, tra.

Viaggerò fino ___ mare,
passando ___ sole, tu mi vedrai,
vengo ___ prenderti.
Quanto costa l’amore,
___ telegiornale, non crederci,
vengo ___ prenderti.
Quanto basta ___ un cuore,
per dirsi felice ___ vivere,
tu sorridimi.
Dammi ventiquattr’ore,
ti vengo ___ cercare
___ Venere, e le lucciole.

Inserisci nel ritornello i seguenti verbi: ballare, distende, è, viene.

Dimmi cos’è
questa luce che __________ dall’anima,
e mi fa __________ ,
dimmi cos’è
che __________ le pieghe dell’anima,
dimmi cos’è,
__________ il mio giorno migliore,
migliore, migliore, migliore

Inserisci nella strofa i seguenti pronomi: ci, la, mi, mi, te, ti, ti, tu.

Viaggerò senza sosta,
qui nella mia stanza, __ __ verrai
sto aspettando__.
Quanto costa la guerra,
se non c’è speranza di vincer__,
devi arrender__.
A me basta trovar__,
stanotte ai confini dell’essere,
o non essere.
Dammi un attimo e arrivo,
__ vesto di scuro, tu __ vedrai,
vengo a prenderti.

Inserisci nel ritornello i seguenti verbi: ballare, distende, è, parla, viene.

Dimmi cos’è
questa luce che _________ dall’anima,
e mi fa _________ ,
dimmi cos’è
che __________ le pieghe dell’anima,
questa voce che mi _________ di te,
dimmi cos’è,
che __________ le pieghe dell’anima,
dimmi cos’è,
__________ il mio giorno migliore

Dimmi cos’è

dimmi cos’è,
è il mio giorno migliore,
è il mio giorno migliore,
questo è un giorno migliore

Glossario

Anima: parte interna immateriale di un corpo.
Confine: linea di demarcazione, il limite tra un posto e un altro.
Lucciole: insetti coleotteri che si illuminano la notte.
Pieghe: curve, qualcosa che non è liscio.

Attività 1. Coniuga i verbi al tempo corretto: presente, passato prossimo o infinito.

Il mio giorno migliore (essere) __________ un singolo della cantante pop italiana Giorgia, pubblicato il 12 giugno 2011 dall’etichetta discografica “Dischi di cioccolata” e distribuita dalla Sony. Il brano (anticipare) __________ l’ottavo album di inediti dell’artista, Dietro le apparenze, uscito il 6 settembre 2011. Il pezzo ha un arrangiamento pop-dance molto accattivante che l’ha fatto diventare uno dei tormentoni estivi del 2011 e (vincere) _________ il disco d’oro secondo la classifica FIMI. Nel brano si può anche (sentire) _________ la voce del figlio Samuel, nato nel febbraio del 2010.

Il video musicale (debuttare) __________ nelle reti musicali il 12 giugno 2011, dopo un’anteprima apparsa su SKY. Il video è stato girato dal regista Gaetano Morbioli in chiave dance e riassume quanto Giorgia ha affermato circa la canzone e il messaggio in essa contenuto: “Il giorno migliore (esserci) _________ per ognuno, è il giorno in cui l’anima funziona, dà un senso all’esistere e gli ricorda il motivo per cui farlo”.

~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~~
“Il più grande spettacolo dopo il big bang” di Jovanotti

Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti
Uno degli ultimi successi di Jovanotti, Il più grande spettacolo dopo il big bang, elaborato per studenti di italiano per stranieri in modo da ripassare pronomi, presente dei verbi, affinare la comprensione e imparare espressioni e parole nuove.

Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang siamo noi… io e te!

Inserisci nella strofa i seguenti pronomi: lo, ne, ti

Ho preso la chitarra senza saper suonare
volevo dirte___, adesso sta’ a sentire
non ___ confondere prima di andarte___
devi sapere che….

Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang siamo noi… io e te!

Ascolta la canzone e inserisci le parole che mancano.

Altro che il luna park, altro che il cinema,
altro che internet, altro che l’_________,
altro che il Vaticano altro che Superman,
altro che __________…

Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang siamo noi…io e te!

Inserisci i seguenti verbi: abbiamo, abbiamo, abbracciamo, andiamo, sbattiamo, stiamo.

Io e te…
che ci __________ forte,
io e te, io e te…
che ci __________ porte,
io e te, io e te…
che __________ controvento,
io e te, io e te…
che __________ in movimento,
io e te, io e te…
che __________ fatto un sogno
che volavamo insieme,
che __________ fatto tutto
e tutto c’è da fare,
che siamo ancora in piedi
in mezzo a questa strada,
io e te, io e te, io e te!

Ascolta la canzone e inserisci nella strofa le parole che mancano.

Altro che __________ , altro che il Colosseo,
altro che America, altro che l’estasi,
altro che __________ , altro che Rolling Stones,
altro che football…
altro che Lady Gaga, altro che __________ ,
altro che argento e oro, altro che il sabato,
altro che le __________ , altro che la tv,
altro che chiacchiere…

Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang siamo noi… io e te!

Inserisci nella strofa le seguenti parole: bene, deriva, pugni.

Che abbiamo fatto a __________ ,
io e te, io e te…
fino a volersi __________ ,
io e te, io e te…
che andiamo alla __________ ,
io e te, io e te…
nella corrente… io e te!

Ascolta la canzone e inserisci nella strofa le parole che mancano.

Che attraversiamo il __________
con un ghiacciolo in mano,
che siamo due __________ ,
ma visti da lontano,
che ci aspettiamo il __________
come ogni primavera,
io e te, io e te, io e te!

Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang
Il più grande spettacolo dopo il big bang siamo noi… io e te!

Ho preso la chitarra senza saper suonare,
è bello vivere anche se si sta male,
volevo dirtelo perché ce l’ho nel cuore,
son sicurissimo… amore!

Attività di comprensione: leggi il seguente testo e rispondi Vero o Falso alle domande.

Il più grande spettacolo dopo il Big Bang è un singolo del cantante italiano Jovanotti che fa parte dell’album Ora (2011), un disco fortunatissimo accompagnato da un tour musicale partito lo scorso aprile e che si concluderà solo a dicembre. Ora è stato definito da Jovanotti stesso il “CD per le feste”, un disco che accoglie influenze provenienti dal sound hip hop, funk e dub che è adatto ad essere suonato insieme agli amici per ballare e divertirsi.

Il più grande spettacolo dopo il Big Bang è caratterizzato da un sound elettrorock. Da un punto di vista tematico, si tratta di un brano d’amore, che lo stesso Jovanotti ha così definito: “È una canzone romantica mascherata, anzi forse è il pezzo più romantico che io abbia mai scritto perché è proprio una cosa che ha a che fare con una sensazione apocalittica e allo stesso tempo liberatoria”.

Nel testo della canzone si fa riferimento ad una serie di persone, cose ed eventi che, nonostante possano sembrare di grande importanza, vengono contrapposti a ciò che Jovanotti considera essere veramente prioritario, ovvero l’amore. Tra gli altri personaggi, viene citata anche la nota cantante americana Lady Gaga, alla quale si fa un esplicito riferimento anche nel videoclip del brano.

1. Ora è un singolo che fa parte dell’album Il più grande spettacolo dopo il big bang.
2. Le canzoni di Jovanotti sono l’ideale per le feste di Natale o Capodanno.
3. Il genere della canzone Il più grande spettacolo dopo il Big Bang è hip hop, funk e dub.
4. Il più grande spettacolo dopo il Big Bang è fondamentalmente una canzone d’amore.
5. Nella canzone si dice che molte cose come il Colosseo, l’America o cantanti come Lady Gaga sono molto importanti.
6. Per Jovanotti l’amore è sempre al primo posto.
7. Il più grande spettacolo dopo il Big Bang non è una canzone romantica.
8. Jovanotti ha scritto altre canzoni romantiche.
9. Lady Gaga compare nel videoclip della canzone.

Annunci
 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: